Moby Zazà & Giraglia dopo l’incidente a Napoli

In questo nuovo report da Napoli abbiamo avuto occasione di vedere i progressi sulla trasformazione del Moby Zazà e i segni sul Giraglia delle operazioni di recupero. e’ interessante vedere soprattutto sul Zazà come i  nord europei hanno un sistema di carico viveri (e passeggeri) ben differente da quello mediterraneo fatto direttamente ai ponti superiori e via container. Cosa già notata anche sul Mega Andrea quando ancora navigava per Silija line. Per quanto riguarda Giraglia si notano solo forti segni determinati dai cavi, ed una botta sul bottazzo di sinistra precedente l’incidente. la nave sembra non avere particolari danni e nessuna particolare attività da riportare.

Buona visione

 

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *