Tirrenia di Navigazione

Cenni Storici:

La Tirrenia navigazione, oggi Tirrenia Cin, fonda le sue basi nel lontano 1932 quando con il nome di Flotte Citra prende l’eredità dei grandi armatori Florio e Rubattino nel collegare la penisola alle isole maggiori ed il Nord Africa,  è la compagnia più attiva nel dopo guerra ed ha una rapida espansione con navi tradizionali adibite al trasporto passeggeri e merci. dal 1965 è attiva anche con mezzi traghetto e dal 1970 ha avuto affermazione e crescita anche grazie all’assegnazione da parte dello stato dei collegamenti marittimi in continuità territoriale.  Nel 2012 è stata privatizzata pur mantenendo l’assegnazione delle linee di continuità territoriale.

Ad oggi opera tra il continente e la Sardegna, la Sicilia e le Tremiti.

Per saperne di più, la storia completa

La Flotta attuale: 10 navi traghetto passeggeri; 4 ro-pax tutto merci; 1 day ferry hsc;

tipo Nuraghes -> 39.780 tsl – 214m x 26,40 – 2000ml – 3000 pax
Sharden (2005) – Nuraghes (2004)

tipo Bithia -> 36.475 tsl – 214m x 26,40 – 950ml – 2700 pax
Bithia (2001) – Janas (2002) – Athara ( 2003)

tipo Florio -> 30.650 tsl – 180m x 26,80 – 2000ml – 1475 pax
Vincenzo Florio (1999) – Raffaele Rubattino (2001)

– tipo Amsicora -> 36.825 tsl – 214m x 26,40 – 2000ml – 2200 pax
Amsicora (2012) – Bonaria ( 2012)

– tipo Visentini -> 27.000 tsl – 186m x 25,60 – 2000ml – 840 pax
Dimonios (2013)

– tipo Via Mare -> 14.000 tsl – 150m x 23,40 – 1850ml – 100 pax
Puglia – Espresso Catania – Espresso Ravenna – Via Adriatico

– tipo aquastrada -> 64m x 12,40 – 550 pax
Isola di Capraia

Per vederne di più visita, la galleria immagini